Articoli

Nessun risultato

Spiacente, nessun articolo corrisponde ai tuoi criteri

Recipes

Orecchiette con cime di rapa vegan

Direttamente dalla puglia ho voluto portarvi questa ricetta tradizionalissima ma sempre estremamente golosa: le orecchiette con le cime di rapa vegan.
Andando ad analizzare bene la preparazione potremmo dire che è un “piatto dell’ultimo minuto” per quando si vuole fare veloce non rinunciando al sapore! Orecchiette, cime di rapa, aglio, peperoncino e una bella grattata di sheese affumicato al posto del tradizionale cacio ricotta ed ecco fatto!!!

Radicchio di Treviso sott’olio

Da Novembre a Marzo possiamo trovare dal fruttivendolo il radicchio di Treviso tardivo. La sua peculiarità è il sapore leggermente amaro della radice che va a contrastare il dolce della sua polpa e l’incredibile croccantezza se consumato crudo. Il metodo di lavorazione e sbiancamento del radicchio di Treviso lo contraddistingue da tutte le altre tipologie, trovando un simile solamente nella Rosa di Gorizia. Vediamo nella ricetta del radicchio di Treviso sott’olio un metodo di conservazione veloce e saporito per poter gustare il radicchio di Treviso anche fuori stagione.

Castagnaccio

Ecco il castagnaccio, un dolce dalle origini povere e antichissime, toscano, tipico della città di Siena. In giro per l’Italia lo possiamo sentir chiamare baldino o pattona, ma si fa sempre con gli stessi ingredienti di base: la farina di castagne, l’uvetta, i pinoli, le noci e il rosmarino. Proprio per l’utilizzo di questa speciale farina è diffuso anche in altre regioni dove si trovano le castagne come in Veneto, Piemonte e Lombardia. Con i suoi colori e il suo sapore deciso, questo dolce è proprio il simbolo dell’autunno!

Orecchiette con i broccoli

Le orecchiette con i broccoli sono un primo perfetto per far gustare questo ortaggio anche a chi non di solito non piace! I broccoli sono un tipo di verdura che ingiustamente non gode di grande popolarità ma grazie al suo sapore, al suo aspetto da piccolo alberello e alle sue numerosissime proprietà benefiche, va assolutamente mangiato e apprezzato! Ecco una ricetta per voi facile facile, che potrete gustare con o senza l’aggiunta di formaggio!

Farinata o cecina

Chiamata cecina a Pisa, farinata a Genova o fainé in Sardegna, questa ricetta semplice e dalla lunga tradizione è una gustosissima preparazione a base di farina di ceci e olio extravergine d’oliva! La sua prelibatezza sta nella semplicità degli ingredienti che creano un piatto gustoso e versatile che non necessita di una preparazione troppo complicata! Scopritela con un contorno di verdure, come accompagnamento all’aperitivo o, come abbiamo fatto noi, usatela come companatico per un panino goloso!

Farro con zucca alla curcuma e menta

Il farro con zucca alla curcuma e menta è pensato sia come idea per un antipasto diverso dal solito o come piatto unico! La zucca, la menta e la curcuma creano un condimento cremoso che si sposa perfettamente con i chicchi di farro, assumendo la consistenza di un “risotto” dolce, cremoso e dal gusto sorprendente. Una ricetta tutta da provare!

Olive verdi in salamoia

Stuzzichino o aperitivo le olive verdi in salamoia, volendo, si possono preparare benissimo a casa nostra, servono solo delle olive fresche, acqua, sale, dei vasetti di vetro e un po’ di pazienza! Seguendo i semplici passi di questa preparazione potrete ottenere delle olive eccezionali, fatte interamente con le vostre mani! Ecco come si preparano!

Focaccia con cipolle rosse

La focaccia con cipolle rosse è un tripudio di colori e sapori! Ottima come spuntino, ideale per accompagnare una bella insalata, perfetta come stuzzichino per godersi al meglio l’ora dell’aperitivo. Riscopriamo assieme questa ricetta della tradizione pugliese, il sapore di una terra baciata dal sole e accarezzata dal mare!

Ribollita toscana

La ribollita toscana è uno dei nostri piatti preferiti per la stagione fredda perché è proprio caldo e accogliente come la cucina di una nonna! Questa ricetta tradizionale della Toscana, più precisamente della zona di Firenze e Arezzo è un piatto molto antico di origine contadina, fatto di pane raffermo e verdure, che si preparava il venerdì per poi essere “ribollito” il giorno dopo. I nostri amici toscani consigliano di far ribollire la zuppa nel forno a legna in un tegame di terracotta e servirla con qualche fettina di cipolla fresca e dell’ottimo olio extravergine d’oliva.

Insalata di porcini

Con i primi freddi di autunno, i boschi si riempiono di funghi e, tra questi, anche di ottimi porcini con cui potete preparare piatti gustosissimi e, perché no, anche questa squisita insalata di porcini!
Veloce e di semplice realizzazione questa ricetta con il suo sapore fresco e delicato è perfetta per un antipasto o come contorno!