Recipes

Pudding con semi di chia: ricetta crudista

Il pudding con semi di chia, o il budino di chia, è il nostro dessert o la colazione dell’ultimo minuto preferito in assoluto.
Si prepara senza cottura, non servono molti ingredienti, né tecniche o attrezzature particolari. Una ciotola e un cucchiaio sono presenti in tutte le cucine. Poi basta un liquido, come un latte vegetale, in cui immergere i semi di chia e lasciarli in ammollo per un paio d’ore. Ecco fatto, la base del pudding è pronta. Il resto è tutta fantasia e creatività che dovrete sprigionare per rendere il vostro chia pudding speciale.

Una ricetta veloce con i semi di chia

Questa ricetta è facile e veloce perché possiamo dire che si prepara quasi da sola! Basterà solo un po’ di pianificazione… Proprio così: dopo aver abbinato il latte vegetale e i semi di chia e averli mescolati, basterà solo aspettare almeno un paio d’ore.
In quel periodo di tempo potete farvi una doccia, uscire a fare una passeggiata, mettervi al pari con l’ultima puntata della vostra serie tv preferita, o schiacciare un sonnellino.
Il massimo per noi è mettere in frigo i nostri budini già porzionati e trovarli pronti la mattina dopo per la colazione!

Idee e ricette con i semi di chia

Quali abbinate preferiamo con i semi di chia? La più semplice in assoluto è quella di mescolarli in un latte vegetale, come nella ricetta qui sotto. In questo caso, abbiamo autoprodotto il latte di mandorla con l’estrattore o slow juicer Panasonic MJ-L600 (leggi la ricetta qui), ma si può fare anche con un latte vegetale confezionato.
Non è obbligatorio dolcificare, tutto dipende dai vostri gusti, noi quando lo desideriamo più dolce aggiungiamo un cucchiaino di sciroppo di riso o di acero. Poi spaziamo con i diversi abbinamenti, aggiungendo frutta, frutta secca, un pizzico di cannella o una spolverata di cacao amaro in polvere.
Inoltre, con i semi di chia prepariamo anche delle marmellate crudiste, arricchiamo biscotti e pani, o realizziamo barrette energetiche e frullati freschi.

Proprietà dei semi di chia e benefici

La chia, detta anche Salvia Hispanica, possiede numerose proprietà utilissime al buon funzionamento del nostro organismo. La chia rientra nel gruppo dei cibi funzionali o super food, poiché è un cibo ricco di calcio, vitamina C e omega 3. Tra i benefici apportati dal consumo di questi piccoli semi ricordiamo che aiutano a regolare l’assunzione di zuccheri e la perdita di peso. In più, oltre che essere un integratore naturale di nutrienti importanti, soprattutto in una dieta vegana, regolarizzano le funzioni dell’intestino e del sistema nervoso.

Dosi per 2 persone