ZUCCHINE TONDE RIPIENE

Zucchine tonde ripiene

Zucchine tonde ripiene

A chi non fanno gola delle belle zucchine tonde ripiene ben cotte al forno? Noi non ce le vogliamo far mancare assolutamente e le consigliamo con questo ripieno super goloso a base di pomodorini, olive taggiasche, capperi, origano e pan grattato. Sono proprio simpaticissime con la loro forma tondeggiante che racchiude tutto il sapore eccezionale di questo piatto classico che si può personalizzare e reinventare ogni volta si voglia!

Ingredienti

  • 3 Zucchine tonde da 200 gr l
  • 250 gr Pomodorini
  • 20 gr Olive Taggiasche
  • 10 gr Capperi sotto sale
  • Q.b. Origano
  • 50 gr Pangrattato
  • Q.b. Olio Evo
  • Q.b. Sale

9 passaggi - cliccali per leggere!

Togliere il

Scoperchiate le zucchine dopo averle lavate per bene.



Togliere la polpa

Con un cucchiaino togliete la polpa della zucchina in modo da svuotarla quasi del tutto.



Sbollentare le zucchine

Mettete le zucchine a lessare per 6 minuti in acqua bollente salata.



Tagliare i pomodorini

Tagliate i pomodorini a metà.



Tritare i capperi

Tritate grossolanamente i capperi dopo averli sciacquati dal loro sale.



Sugo

In una padella fate saltare metà della polpa delle zucchine, i pomodorini, i capperi e le olive taggiasche.



Preparare il ripieno

Portate il sugo appena preparato in un piatto e unitevi il pan grattato.



Aggiungere olio

Aggiungete olio e mescolate bene la farcia.



Riempire le zucchine e cuocere al forno

Riempite le zucchine svuotate e sbollentate con la farcia appena preparata, quindi mettetele in forno a 240°C per 30 minuti.



6 commenti
  1. Lia
    Lia dice:

    Volendo, nel ripieno un po’ di tofu tritato ci sta bene. Personalmente lo faccio spesso. Le zucchine ripiene sono sempre deliziose

    Rispondi
  2. sonia
    sonia dice:

    Dimenticavo! !
    Io al sugo ho aggiunto i funghi e al posto e insieme al pane (ridotto in quantità) ho aggiunto quinoa..

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *