TORTA ROVESCIATA DI PERE VEGANA CON SEMI DI PAPAVERO

torta vegana rovesciata di pere

Le pere sono un frutto dolce e delicato, che proprio per queste loro caratteristiche nel Medioevo erano presenti solo alla mensa dei ceti nobili.
Dopo molti secoli da allora, siamo felici che oggi le pere siano frutta alla portata di tutti, perché non c’è nulla di più buono di una torta rovesciata di pere come quella che vi presentiamo qui sotto.

Dalle sorelle Tatin alla torta rovesciata vegana

La storia della torta rovesciata, la famosa Tarte Tatin, è la prova che da un errore di distrazione può nascere una grande invezione culinaria!
Diversamente dalla ricetta tradizionale della Tarte Tatin, che prevederebbe l’utilizzo delle mele, la nostra torta vegana è a base di pere, impreziosite da una pasta frolla vegana integrale dal sapore rustico a base di mandorle, farina integrale, grano saraceno e semi di papavero.

A colazione, merenda o dopo cena… la torta rovesciata di pere è sempre un successo!

Preparate la nostra torta rovesciata di pere per la colazione, la merenda, o come dessert dopo cena accompagnata da una pallina di gelato: sarà sempre un successo!
Come leggerete, la ricetta è molto semplice, dovete solo far attenzione all’ultimo passaggio, cioè il fatidico momento in cui la dovrete capovolgere!

Questa ricetta è stata pubblicata sul n. 09 di Vegan Life di ottobre 2015.

Ingredienti

  • 75g farina integrale
  • 30g farina di mandorle
  • 25g farina di grano saraceno
  • 1 cucchiaio semi di papavero
  • 50g zucchero di canna
  • 35ml olio di mais
  • 25ml acqua fredda
  • 200g pere abate

4 Passaggi

Preparare la frolla

Preparate la frolla unendo tutti gli ingredienti e mescolando bene. Lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Caramellare

Lavate la pera, e tagliatela a fettine spesse ½ centimetro. Cospargete le fette di pera con un po’ di zucchero di canna e passatele per 2 minuti in padella, in modo da caramellarle leggermente.

Comporre la torta

Oliate una tortiera da 16 cm di diametro, cospargete il fondo con zucchero di canna e disponete le fettine di pera caramellata a raggiera. Stendete la frolla sulle pere, come se steste costruendo una crostata al contrario.

Infornare e rovesciare

Infornate la torta in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Una volta cotta rovesciatela subito su un piatto per evitare che il caramello si solidifichi sulla tortiera.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *