TORTA DI COMPLEANNO VEGAN: CHANTILLY E FRUTTA FRESCA

Volete preparare una buonissima torta di compleanno vegan? Ecco la nostra ricetta!

Questa è la torta di compleanno vegan che io e mia moglie abbiamo preparato con semplicità e amore per il primo compleanno del nostro piccolo Goran!
Vogliamo condividere con voi la nostra idea…

Torta di compleanno vegan per bambini

Sì! Nostro figlio è vegano, e sta crescendo fortissimo e bellissimo! A giugno del 2016 ha fatto capolino in questo nostro mondo, nella nostra vita, e da allora è stato amore puro, qualcosa di indescrivibile, che solo chi è mamma e papà può conoscere.
Ad un anno dalla sua nascita, abbiamo voluto organizzare una festa nel nostro piccolo giardino assieme ai nostri più cari amici e, come sorpresa finale abbiamo portato in tavola questa favolosa torta di compleanno, completamente vegana!

Alcune basi di pasticceria unite per una torta vegan speciale!

Per questa torta di compleanno vegan abbiamo voluto unire alcune delle basi che in questi anni abbiamo riscoperto in chiave vegan: la crema pasticcera vegan, il pan di Spagna, uno gelée ai frutti di bosco, e l’unione della pasticcera alla panna montata per creare una chantilly strepitosa!

Questa torta ha le dosi per 12 persone

Ingredienti

  • 600 g Pan di spagna vegan
  • 600 g Panna vegetale da montare + 700 g crema pasticcera vegan
  • 300 g Pesche
  • 250 g Mirtilli
  • 250 g Lamponi
  • 300 ml Succo di arancia
  • 300 g Frutti di bosco surgelati
  • 2 cucchiaini Agar agar
  • 80 g Zucchero di canna

5 Passaggi

Preparare il pan di spagna

Seguendo la nostra ricetta di base del pan di spagna e raddoppiandola nella dose, andate a stendere l’impasto per due volte su una placca da forno rettangolare, lasciando l’impasto alto 1,5cm.
Cuocetelo a 170°C per 40 minuti. Ripetete per due volte quest’operazione in modo da ottenere due biscuit sottili e spugnosi che taglierete poi a metà, ottenendo 4 strati da sovrapporre.

Preparare la crema pasticcera

Seguite la nostra ricetta di base per la crema pasticcera vegana aumentando le dosi del doppio. Lasciatela raffreddare finché l’aspetto non sarà semi-solido.

Preparare la chantilly

Montate metà della panna vegetale (300 g), sbattete la crema pasticcera che tornerà morbida. Incorporate un mestolo alla volta la panna nella crema pasticcera, ottenendo così una buonissima crema chantilly vegana.

Preparare il gelée ai frutti di bosco

Mettete in un pentolino i frutti di bosco surgelati, aggiungetevi lo zucchero di canna e l’agar. Fate prendere il bollore quindi, frullate il tutto.
Stendete su una placca da forno con della carta da forno il frullato ancora caldo: una volta raffreddato gelificherà.

Composizione della torta di compleanno vegan

Ora è arrivato il momento di comporre il tutto!
Mettete uno dei 4 strati di pan di spagna alla base, con un pennello bagnatelo di succo di arancia. Adagiate il gelée ai frutti di bosco e con un sac a poche stendete un primo strato di chantilly. Appogiate adesso il secondo strato e stendete la chantilly, tagliate le pesche a cubetto e distribuitene un po’ sopra la chantilly. Stratificate a questo modo una terza volta.
Chiudete la stratificazione con il quarto strato di pan di spagna.
Ora coprite la torta con spatola e panna montata e decoratela con i frutti di bosco freschi!

2 commenti
  1. Rita
    Rita dice:

    Salve Martino,vorrei provare a farla,però non trovo una panna bio veg come si deve senza olio di palma per esempio.Potresti suggerirmi qualcosa per favore?Grazie! :-

    Rispondi
    • Martina
      Martina dice:

      Ciao rita! Io preparo la panna di soia a casa in modo semplicissimo! 1 parte di latte di soia e 2 parti di olio di semi (meglio se di soia). Frullare il tutto e aggiungere dolcificante a piacere per una panna per dolci!

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *