SPAGHETTI AL POMODORO

Spaghetti al pomodoro

Spaghetti al pomodoro

Noi italiani siamo particolarmente affezionati a questo piatto: gli spaghetti al pomodoro! Semplici e gustosi, sono gli spaghetti preferiti sin da quando siamo bambini e ogni famiglia ha la propria ricetta segreta che li rende unici rispetto a tutti gli altri spaghetti al pomodoro provati altrove. La ricetta che vi proponiamo, è quella che piace di più a noi, naturale e fatta solo di pomodoro fresco, aglio e olio di quello buono. Sta a voi decidere se personalizzarla con qualche altro ingrediente che vi piace o provarla così com’è!

Ingredienti

  • 300 gr Pomodori Ramati
  • 200 gr Spaghetti
  • 1 spicchio Aglio
  • Q.b. Sale
  • Q.b. Zucchero di canna
  • Q.b. Olio Evo

6 Passaggi

Tagliare il pomodoro

Mondate il pomodoro e tagliatelo a spicchi.



Tenere i semi da parte

Togliete da ogni spicchio i semi e teneteli da parte.



Tagliare a dadolata

Tagliate la polpa a dadolata piccola mezzo centimetro e tenetela da parte.



Fare un sughetto con i semi

In un tegamino fate cuocere i semi del pomodoro con un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia, un po’ di sale e un pizzico di zucchero di canna.



Frullare il sugo

Togliete l’aglio e frullate il sugo appena preparato con un frullatore ad immersione.



Cuocere e condire gli spaghetti

Fate cuocere gli spaghetti in acqua bollente salata, quindi serviteli mescolando il sugo cotto di pomodoro frullato e la dadolata di pomodoro crudo.



1 commento

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *