LA MIA PEPERONATA

La mia peperonata

La peperonata è una delle mie prime ricette, ovvero, io non sapevo nemmeno cosa fosse una peperonata all’epoca: avevo 13 anni e mi divertivo a cucinare sperimentando sapori e consistenze, tutto istinto, zero tecnica.
Mi piaceva molto invitare qualche amico a casa dopo scuola il pomeriggio e fare da mangiare: ancora oggi mi fa andare in estasi vedere le espressioni delle persone che godono mangiando!
Adoravo fare bruschette e preparare salsine di ogni genere da abbinarci sopra: una salsa ai peperoni era immancabile!
Mi sono inventato così la mia “peperonata”, personalissima, e che nulla ha a che fare con la vera peperonata: cipolle caramellate, capperi sotto sale, brandy o rhum, zucchero… Dinamica, giovane, scoppiettante, … un tripudio di sapori e colori!!!

Ingredienti

  • 120 g Peperoni
  • 60 g Cipolla di Tropea
  • 15 g Capperi sotto sale
  • Q.b. Timo, Origano, Basilico freschi
  • Per sfumare Rhum scuro
  • 20 g Zucchero di canna
  • Q.b. Sale
  • Q.b. Olio Evo

3 Passaggi

Cipolle Caramellate

Mondate la cipolla di Tropea e tagliatela a spicchietti mantenendo i vari strati della cipolla uniti alla base.
Scaldate una padella con un po’ d’olio, aggiungete le cipolle tagliate, zuccherate e salate e fate soffriggere per 1 minuto.
Sfumate con rhum scuro o brandy (se volete flambate per dare un sapore più caramellato). Se necessario aggiungete un po’ d’acqua calda e continuate la cottura per 10 minuti in modo che le cipolle risultino morbide e caramellate.

Cottura peperoni

Lavate e mondate i peperoni: sceglieteli di diversi colori, in modo da avere poi un piatto vario a livello cromatico.
Tagliate i peperoni a rombi di 2cm, scaldate una padella con un po’ d’olio Evo e fateli saltare, abbrustolendoli per 2 minuti.
Aggiungete i capperi sotto sale senza sciacquarli: in questo modo potrete salare meno usando il sale già presente nei capperi.
Aggiungete le erbe aromatiche e un pizzico di zucchero, quindi fate cuocere con il coperchio per una decina di minuti.

Finale

Quando le cipolle caramellate saranno pronte, unitele ai peperoni e mescolate il tutto.
Aggiungete un goccio d’acqua e continuate la cottura finchè i peperoni non saranno morbidi ma non eccessivamente cotti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *