INVOLTINI PRIMAVERA

IMG_3814

Involtini primavera

Chi di noi, dopo essere stato al ristorante cinese, non si è innamorato dei famosi involtini primavera? Questo antipasto non appartiene solo alla tradizione cinese, ma anche a quella vietnamita, indonesiana e cambogiana. Anche se vengono da lontano, non è affatto difficile ricreare la stessa armonia di sapori e croccantezza anche a casa nostra. Procuriamoci del cavolo cappuccio, delle carote, spaghetti di soia, dei funghi neri cinesi e della farina di riso integrale. Dopo aver preparato delle crespelle di riso e fatto passare in padella le verdure per il ripieno, basterà richiudere l’involtino e friggerlo nell’olio bollente.

Ingredienti per 10 involtini primavera

  • Per il ripieno
  • 50 gr Cavolo Cappuccio
  • 60 gr Carote
  • 5 gr Funghi Neri cinesi Secchi
  • 20 gr Spaghetti di soia Secchi
  • Per le crespelle
  • 135 gr Farina di riso
  • 9 gr Maizena
  • 300 ml Acqua

10 Passaggi

Pastella

Preparate una pastella frullando con un frullatore ad immersione la farina, la maizena e l’acqua.



Crespelle

Oliate leggermente una padellina da 20cm di diametro, scaldatela per bene e cuocete un mestolo di pastella come se si trattasse delle crespelle. Continuate a preprare queste “crespelle” fino a che non avrete esaurito tutta la pastella.



Tagliare le verdure

Tagliate sia il cavolo che le carote a julienne sottile, tagliate a pezzi i funghi dopo averli lasciati ammollare per 10 minuti.



Spaghetti di soia

Mettete a bagno per 4 minuti in acqua bollente gli spaghetti di soia. Unite gli spaghetti alle verdure e saltate il tutto per 2 minuti in padella con un filo d’olio.



Ripieno

Mettete un cucchiaio di ripieno nella metà bassa di ogni crespella di riso.



Chiusura 1

Piegate su se stessa la crespella in modo da coprire il ripieno.



Chiusura 2

Ripiegate i lati destro e sinistro verso il centro e arrotolate dal basso verso l’alto.



Chiusura 3

Bagnate l’ultimo lembo dell’involtino con un po’ di acqua e farina e chiudetelo.



Involtini

Continuate questo procedimento finchè non avrete finito tutte le crespelle.



Friggere

Portate a temperatura adeguata dell’olio di semi misti e friggete per 3 minuti gli involtini primavera avendo la cura di lasciarli poi asciugare su della carta assorbente. Serviteli o con salsa di soia o con della salsa thai apposita.



1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Per leggere la preparazione vai su: La cucina vegetariana […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *