GRANITA AL LIMONE E FIORI FATTA IN CASA – LA RICETTA SENZA GELATIERA

Prepara con noi la nostra granita al limone e fiori fatta in casa senza gelatiera!

Abbiamo preparato una granita dissetante e leggera, perfetta per le giornate più calde, da fare a casa con pochi e semplici ingredienti. Può diventare un dessert con poche calorie o un fresco spezzafame estivo da condividere con amici e con tutta la famiglia!

La granita fatta in casa, un gioco da ragazzi!

Preparare una granita senza gelatiera non potrebbe essere più semplice: in questa ricetta, proponiamo una granita fresca e profumata, ma soprattutto colorata grazie alla presenza dei fiori edibili.
Se non possedete una gelatiera, potrete comunque prepararla, utilizzando semplicemente degli strumenti di uso quotidiano presenti in qualsiasi cucina come il freezer e un cucchiaio!

Granita al limone fatta in casa: l’alternativa con l’estrattore

Se avete in casa un’estrattore potreste utilizzarlo come gelatiera per preparare una deliziosa granita fatta in casa.
Come si fa? Il procedimento è molto intuitivo: dopo aver mescolato il succo di limone, l’acqua, i petali e lo sciroppo, versate il tutto in degli stampi da ghiaccioli, possibilmente di forma allungata. Dopo 6-8 ore in freezer, tritate i ghiaccioli con l’estrattore e otterrete una granita eccezionale.

La granita, uno dei dolci freddi vegani più facili

Grazie a questa ricetta, potrete provare tantissime altre combinazioni per preparare granite fatte in casa diverse tutti i giorni a seconda degli ingredienti che avete a disposizione!
Ecco alcune delle nostre abbinate preferite:
– granita al limone e menta
– granita di fragole e lamponi
– granita di anguria
granita al caffè

Ingredienti

  • 150 ml acqua
  • 1 limone succo di limone
  • 1 cucchiaio e 1/2 sciroppo di riso
  • petali di fiori edibili

3 Passaggi

Per la granita

Spremete il limone e diluitene il succo nell’acqua.
Aggiungete lo sciroppo, i petali dei fiori e mescolate bene.

Lasciar riposare

Riempite una vaschetta, mettetela in freezer e lasciate riposare per 2 ore. Nelle 2 ore successive, mescolate ogni 30 minuti rompendo ogni granellino di ghiaccio. Otterrete una granita dalla consistenza favolosa!

Servire

Al momento di servirla, decoratela con dei petali freschi.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *