CRUMBLE DI PESCHE VEGAN

Crumble di Pesche Vegan

Si possono trovare mille ottimi motivi per preparare un crumble di pesche vegan! Che vogliate sorprendere qualcuno con qualcosa di dolce, che stiate cercando il dessert giusto per una pausa pomeridiana davanti a una bella tazza di tè, o che desideriate saziare quella voglia di dolce e di golosità, la ricetta del crumble di pesche e noci vegan che vi presentiamo, soddisfa ogni esigenza e richiede pochi passaggi e ingredienti semplici. Fatevi stregare da un crumble un po’ alternativo, friabile e tenero allo stesso tempo, un concentrato di dolcezza in armonia con il sapore fresco e cremoso delle pesche!

Ingredienti

  • 40 gr Noci
  • 15 gr Noci di Macadamia
  • 40 gr Nocciole
  • 25 gr Mandorle non sbucciate
  • 200 gr Farina 00
  • 210 gr Pesche nettarine gialle
  • 50 ml Rhum Scuro
  • 60 gr Zucchero di canna grezzo
  • 1/2 cucchiaino Bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino Aceto di mele
  • 70 ml Olio di semi di girasole

7 Passaggi

Mettere a bagno la frutta secca

Mettete a bagno per 15 minuti le nocciole, le noci, le mandorle e le noci di macadamia in modo che quando le frullerete la parte lipidica dei semi si emulsionerà con l’acqua che sarà stata assorbita.



Sbucciare le pesche e tagliarle

Lavate, sbucciate e tagliate a fette le pesche gialle. Tenetele da parte per il passo successivo.



Caramellare le pesche

Passate le pesche in una pentola con dello zucchero di canna e il rhum scuro.
Fatele cuocere per circa 5 minuti in modo che si caramellino.



Frullare la frutta secca

Con un minipimer, frullate i semi dopo averli scolati.



Impastare

Impastate per bene tutti gli ingredienti per la base del crumble di pesche. Unite prima gli ingredienti secchi, poi aggiungete il cucchiaio di aceto di mele che andrà ad attivare il bicarbonato e poi l’olio.



Stratificare

Stendete in una pirofila o una teglia l’impasto per la base del crumble, quindi disponetevi sopra le pesche caramellate.



Spolverare con pangrattato

Spolverate le pesche con del pangrattato, quindi infornate a 180° per 20 min.



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *