CROSTATA VEGANA AL CIOCCOLATO E ARANCIA

crostata al cioccolato e arancia vegan

Di tutte le abbinate più golose con il cioccolato (e ce ne sono tante!) sicuramente una delle più seducenti è quella del cioccolato con le arance! Il profumo avvolgente, invernale e armonioso dell’arancia, con il suo sapore fresco e agrumato, sposa alla perfezione il gusto caldo e deciso del cioccolato fondente. Volevamo riproporre questa meravigliosa sensazione e assaporarla in un dolce, così è nata questa incantevole crostata vegana al cioccolato e arancia!

Per questo dessert al cioccolato, solo ingredienti di prima scelta!

La scelta delle materie prime è sempre fondamentale. Prediligere ingredienti di qualità cambia le sorti di qualsiasi piatto, che seppur semplice sorprende per la propria bontà! Per questa torta vegana al cioccolato abbiamo seguito lo stesso principio! Tutti gli ingredienti, dalle arance di Sicilia al cioccolato fondente al 70%, sono stati scelti con cura e amore, per non lasciare nulla al caso!

Una torta cioccolatosa che non delude mai

Questa crostata al cioccolato vegana, non è altro che una crostata preparata con una frolla al cacao e una mousse al cioccolato realizzata utilizzando come base una crema pasticcera vegana. Il trucco per renderla speciale sta non solo nella materia prima utilizzata, ma nella sua freschezza e quel tocco speciale dato dalla scorza di arancia grattugiata sulla lucida superficie della mousse al cioccolato!
torta al cioccolato e arancia vegan

Un dessert, tantissime varianti!

Come possiamo preparare una crostata al cioccolato che sappia stupire tutti?
Vi suggeriamo di variare questa ricetta scegliendo un agrume diverso dall’arancia! In alternativa all’arancia si può utilizzare il bergamotto, il cedro, il pompelmo, il limone, il kumkwat, il lime o il mandarino! Insomma, ne avete tante di possibilità per creare la variante che preferite… con il cioccolato stanno bene tutte!

4 Passaggi

Preparare la frolla

Preparate la frolla al cacao, avvolgetela nella pellicola e lasciatela in frigo almeno 20 minuti.
Stendete la frolla a uno spessore di circa 5mm e poi adagiatela in uno stampo per crostata da 20cm di diametro.

Cuocere la frolla

Disponete al centro della tortiera dei sassolini da pasticcere o dei legumi per non far alzare troppo la frolla. Infornatela a 170°C per 8 minuti.

Preparare la mousse

Nel frattempo preparate la crema pasticcera, mescolando la fecola con lo zucchero e l’agar in un pentolino, incorporate poi a filo il latte di soia e il succo d’arancia. Portate a ebollizione a fuoco lento e fate bollire per due minuti.
Nel frattempo, sciogliete il cioccolato a bagno Maria.
Una volta terminate le due preparazioni incorporate il cioccolato nella crema utilizzando un frustino.

Farcire la crostata

Estraete la crostata dal forno, togliete i sassolini e versateci la mousse appena preparata.
Tornate a infornare per altri 5 minuti.
Estraete nuovamente il vostro dolce e lasciatelo freddare. Una volta raffreddato, toglietelo dallo stampo e guarnitelo con la buccia d’arancia grattugiata.

7 commenti
  1. Serena Brozzi
    Serena Brozzi dice:

    Oddio, dev’essere golosissima. Voglio regalarla al mio fidanzato per San Valentino…se la preparo domenica mattina, pensi possa conservarsi bene per martedì sera, il giorno di San Valentino? Sotto una campana di vetro magari, o meglio in frigo?

    P.S.: il 25 Febbraio sarò al tuo corso, non vedo l’ora!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *