NON CHEESECAKE VEGAN ALLE FRAGOLE E COCCO

Cheesecake alle fragole senza soia

Cheesecake alle Fragole: ricetta vegan

Come avrete capito, ci piacciono molto le cheesecake, ma la cheesecake alle fragole, lei, ci ha fatto proprio innamorare! Questa, poi, non è proprio una cheesecake tradizionale, ma va messa in freezer e tirata fuori un quarto d’ora prima di essere servita! Quindi è una vera e propria cheesecake gelato che fa sognare tutti, bambini, adulti e tutti i golosi che non sanno resistere alla dolcezza di una delle accoppiate più buone di tutte: la panna e la fragola! Ed è subito festa!

Cheesecake vegan con cocco e fragole, una non cheesecake di tutto rispetto!

A chi ricerca dolcezza, una panna soffice e delicata, una gelatina di fragole fresca dal rosso acceso, a chi immagina di affondare la propria forchetta in una generosa fetta di questa torta, poco importerà se questa non è una vera torta al formaggio! Anzi, forse vi farà piacere sapere che in questa cheesecake senza grassi e derivati animali, c’è solo frutta fresca, tutta la bontà del cocco e una fragrante base di frolla.

Un dolce vegano senza soia e… senza rivali!

Difficile competere con una fetta di questa non cheesecake alle fragole senza soia (in nessuna delle sue declinazioni), perfetta per chi è intollerante o non vuole esagerare con soia e derivati.
In più, come tantissime altre nostre ricette, questa si trasforma in una base per creare tantissime altre combinazioni di gusti. Sicuramente avrete già messo in moto la fantasia e starete pensando di realizzarla con ananas, kiwi, lamponi, mirtilli… non è così?

Ingredienti

  • 120g biscotti vegan o pasta frolla vegana
  • 30g olio di cocco deodorato
  • per la crema:
  • 300ml panna di cocco
  • 200ml latte di cocco
  • 12g agar agar in polvere
  • 60g zucchero grezzo di canna
  • 50g fragole fresche
  • per la gelatina:
  • 250g fragole fresche
  • 2 C zucchero grezzo di canna
  • 1 punta di cucchiaino agar agar in polvere

4 Passaggi

Preparare la base

Per la base usate dei biscotti vegan, o ancora meglio, usate una frolla fatta da voi con la nostra ricetta della pasta frolla . Sbriciolatela e unitela all’olio di cocco, poi distribuite la vostra base sul fondo della tortiera livellandola e premendola con un cucchiaio.
Mettete in frigo per 30 minuti.

Preparare la crema

Montate la panna di cocco con delle fruste.
In un pentolino incorporate a freddo l’agar, lo zucchero e al latte di cocco, e poi portate ad ebollizione per 2 minuti.
In una boule, incorporate con le fruste il latte di cocco appena scaldato alla panna di cocco montata.

Comporre la torta

Tagliate alcune fragole a metà e posizionatele sulla base di biscotto. Versate la crema appena preparata.

Preparare la gelatina di fragole

In un pentolino, preparate la gelatina di fragole, cuocendo 200g di fragole frullate con 2 cucchiai di zucchero di canna e 1 punta di cucchiaino di agaranta.
Versate la gelatina sulla crema non appena si sarà un po’ raffreddata.
Mettete la torta in frigo per 2 ore prima aprire la cerniera dello stampo e servirla.

11 commenti
  1. Mery
    Mery dice:

    Scusatemi e buongiorno; probabilmente non capisco ma vorrei proprio provare a farla e nella ricetta si parla di sciroppo di riso col latte di cocco e poi di latte di soia che tra gli ingredienti non sono annoverati… potreste chiarirmelo, per favore? Grazie!

    Rispondi
  2. Barbara
    Barbara dice:

    Ciao, al punto 2 della ricetta sono citati lo sciroppo di riso e l’agaranta, ma non sono nella lista degli ingredienti. Alla fine poi c’è scritto di unire il latte di soia, ma forse è un refuso . Mi potete chiarire cosa effettivamente usare? Sono neofita della pasticceria vegan e non so improvvisare. Grazie

    Rispondi
    • Antonia Mattiello
      Antonia Mattiello dice:

      Ciao! Grazie, c’era un refuso. L’agar agar in polvere si trova in commercio anche con il nome di agaranta, mentre non c’era latte di soia ma di cocco!

      Rispondi
  3. Rita
    Rita dice:

    Vorrei sapere gentilmente le dimensioni dello stampo.Non riesco a trovare una panna di cocco “pulita”senza tante cose che di solito evito…potete suggerirmi qualcosa?Grazie.

    Rispondi
    • Antonia Mattiello
      Antonia Mattiello dice:

      Ciao Rita, puoi utilizzare uno stampo di 18-20cm di diametro per questa torta. Se non trovi la panna di cocco come dici tu, ti consigliamo di provare o solo con il latte di cocco (verrà meno “pannosa” ma ugualmente buona) o di sostituirla con la parte grassa del latte di cocco che trovi in lattina (quello non zuccherato, ce ne sono di ottimi nei negozi biologici e sono 100% latte di cocco senza altri ingredienti). Se la provi facci sapere se ti è piaciuta!

      Rispondi
  4. Nicole
    Nicole dice:

    Ciao,oggi ho provato a fare la vostra cheesecake,il gusto è buonissimo…c’è solo un problema:la panna di cocco non si e’ montata! Probabilmente perché l’ho usata a temperatura ambiente senza metterla prima in frigo?

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Ricetta della Frozen Cheesecake alle fragole […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *