CASTAGNACCIO

Castagnaccio1

Castagnaccio

Ecco il castagnaccio, un dolce dalle origini povere e antichissime, toscano, tipico della città di Siena. In giro per l’Italia lo possiamo sentir chiamare baldino o pattona, ma si fa sempre con gli stessi ingredienti di base: la farina di castagne, l’uvetta, i pinoli, le noci e il rosmarino. Proprio per l’utilizzo di questa speciale farina è diffuso anche in altre regioni dove si trovano le castagne come in Veneto, Piemonte e Lombardia. Con i suoi colori e il suo sapore deciso, questo dolce è proprio il simbolo dell’autunno!

Ingredienti

  • 200 gr Farina di Castagne
  • 450 ml Acqua
  • 2 gr Sale
  • 10 gr Uvette
  • 10 gr Noci
  • 2 rametti Rosmarino
  • 50 ml Olio Evo

10 Passaggi

Fontana

Mettere la farina di castagne in una terrina con la tipica forma a fontana e versateci dentro l’acqua e il pizzico di sale.



Mescolare l'impasto

Mescolate per bene fino ad ottenere una pastella densa.



Aggiungere le noci

Aggiungete le noci spezzdettate a mano.



Aggiungere le uvette

Aggiungete le uvette precedentemente ammollate.



Oliare una tortiera

In una tortiera da 20cm di diametro posizionate alla base la carta forno e poi oliate per bene aiutandovi con un pennello.



Versare il composto

Versate il composto nella tortiera ben oliata.



Guarnire

Aggiungete qualche pezzo di noce in superficie.



Rosmarino

Aggiungete gli aghi di rosmarino.



Coprire con olio

Coprite con ancora un po’ d’olio.



Cuocere in forno

Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 230°C per 30 minuti.



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *