BURGER DI CECI E PISELLI VEGAN

Burger di ceci vegan

Burger di ceci vegan

Tra le nostre ricette di hamburger vegani non potevano mancare questi burger di ceci e piselli vegan, una ricetta semplice e veloce, perfetta da preparare in famiglia per i nostri bambini!
Quando prepariamo un burger vegano pensiamo sempre a dare un corretto apporto proteico, non dimenticando mai di unire legumi a grani o cereali. In questo modo possiamo unire gli amminoacidi dei legumi a quelli dei cereali e ottenere un pasto con profilo amminoacidico completo.

Il principio per preparare degli ottimi burger di ceci vegani (o di altri legumi) è molto semplice: dobbiamo creare un impasto che abbia contenuto proteico derivato da legumi e grani (ceci, piselli, lenticchie, fagioli, soia, avena, farina di grano, glutine, riso, mais, ecc…), che abbia un minimo di struttura fisica (quindi che non assomigli troppo ad una purea) e che sia insaporito a dovere (cumino, aglio granulare, shoyu, paprika, sale, ecc…), per stuzzicarci il palato.

Come preparare i burger di ceci vegani

Con il principio di cui abbiamo appena parlato potremo unire i vari ingredienti e preparare non soli i burger di ceci e piselli vegan, ma i burger di ceci e zucchine, i burger di ceci e patate, dei burger di ceci light (con un minor contenuto di farina magari). In molti si sono messi a cercare la ricetta perfetta del burger vegano negli ultimi anni, tra cui anche Marco Bianchi! Noi abbiamo una serie di ricette burger vegani che sono davvero molto buone.

Ingredienti per 6 burger di ceci

  • 240 g Ceci lessati
  • 200 g Piselli freschi o decongelati
  • 100 g Farina integrale
  • 50 g Fiocco di patate
  • 25 g Acqua
  • 8 g Sale integrale
  • Prezzemolo
  • Menta
  • Succo di limone
  • per la panatura Farina di polenta

3 Passaggi

Preparare l'impasto dei burger

Scolate i ceci e frullateli assieme a metà dei piselli con un mixer fino ad ottenere una grana grossolana.
In una boule unite ai ceci tritati il resto dei piselli e aggiungete tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo e stabile.

Formare i burger

Con l’aiuto di uno stampo per burger o delle mani, formate 6 burger da circa 100g l’uno. Passateli nella farina per polenta in modo da creare una leggera panatura.

Cottura

Scaldate una piastra o una padella con un filo d’olio quindi, cuocete i burger per 5 minuti per lato e serviteli con salse o in un panino.

12 commenti
  1. Elena
    Elena dice:

    Ciao! Bellissima ricetta , ma ho un dubbio: fiocco di patate è il preparato pronto per purè che trovo al negozio bio o posso sostituirlo con qualcosa d’altro tipo fiocchi d’avena ?
    Grazie mille e buon proseguimento
    Elena

    Rispondi
  2. luisa
    luisa dice:

    … Ma se ho del pane integrale, che di solito ho sempre in casa, posso riciclarlo al posto della farina o rovino la ricetta? Grazie ancora, luisa

    Rispondi
    • chef Martino Beria
      chef Martino Beria dice:

      Ciao Luisa,
      non rovini la ricetta. La farina diciamo che aiuta come legante, in quanto da cotta da un filo di gommosità.
      Ovviamente il pangrattato questo effetto non lo da. Sarà buono ugualmente ma con meno resistenza.

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *