Impariamo a preparare dei fantastici formaggi vegan, ottimi sostituti dei formaggi tradizionali, senza colesterolo e totalmente naturali e cruelty free! Dai formaggi spalmabili a quelli stagionati, riempiremo il frigo di sapori deliziosi e stuzzicanti!

Oggi vi presentiamo una ricetta che ha cambiato la nostra cucina estiva e non solo, la ricetta della feta vegan!
Martino, nostalgico dei suoi viaggi in Grecia e della leggerezza dell’insalata greca che aveva mangiato in quei luoghi meravigliosi, da un po’ di tempo desiderava trovare un modo per ricreare quel sapore caratteristico e quella consistenza fresca e appetitosa.
E dopo tante prove e tentativi, eccoci qui: nel nostro frigo troverete sempre un po’ di questa feta, pronta per essere gustata in tantissimi piatti!

Feta… e formaggi vegan: che passione!

La feta greca vegan è solo uno dei formaggi vegetali che si possono creare a partire da ingredienti totalmente privi di derivati animali, come frutta secca e semi oleaginosi.
Come base di questo formaggio feta vegan, abbiamo utilizzato le mandorle, ingrediente immancabile nella nostra dispensa! Alle mandorle ammollate abbiamo aggiunto pochi e sani ingredienti e abbiamo ottenuto un formaggio veg fresco, saporito e davvero silmile alla feta.

Il rejuvelac, uno starter facile facile!

Per fare i formaggi vegani ci vuole uno starter, ovvero una coltura batterica che faccia partire la fermentazione. Uno di questi è il rejuvelac, come invece potreste usare l’acqua dei crauti oppure del kombucha maturo.
Preparare il rejuvelac è facilissimo: seguite la nostra ricetta!