Vegan Junk Burger

Hamburger di ceci, lenticchie e legumi – vegetariani

Quando abbiamo tanta fame, poco tempo e voglia di qualcosa di saziante e sfizioso, non possiamo che pensare alla ricetta degli Hamburger di ceci o di legumi e verdure varie come lenticchie, soia, quinoa fagioli, ovviamente senza uovo.

Cos’è l’Hamburger?
L’hamburger (chiamato in Italia anche svizzera o pressata) originariamente sarebbe fatto di carne macinata e pressata – in America non è hamburger se non è bovino al 100% – grigliata prevalentemente su piastra.

Con il diffondersi sempre maggiore del fast food, il termine hamburger è passato ad identificare non solo il contenuto ma anche il panino imbottito composto di ogni ingrediente succulento, salse e condimenti vari.

Etimologia
La parola Hamburger è frutto di un prestito fra la lingua tedesca e quella inglese, che passò da “hamburger” tedesco (qualcosa o qualcuno originario della famosa città di Amburgo) all’inglese “hamburger steak”, ovvero bistecca di Amburgo. Quindi quando parliamo di hamburger non dobbiamo pensare che racchiudano la radice inglese “ham-“(prosciutto).

Prova i nostri hamburger veg!

Hamburger vegetariano e vegano
Noi vegani e vegetariani abbiamo riadattato questo piatto in diverse versioni: hamburger di ceci, hamburger di lenticchie, hamburger di quinoa, hamburger di soia, hamburger di lupini, hamburger di legumi e cereali misti, hamburger di verdure, e chi più ne ha più ne metta!

Per preparare un ottimo hamburger di ceci, o di varie verdure, legumi e cereali misti, la regola è non dimenticarsi della consistenza. E’ importante che un hamburger di ceci o di qualsivoglia vegetale non deve risultare un tortino di purea, appena scottato. Per evitare questo inconveniente dobbiamo pensare a quali coadiuvanti tecnologici utilizzare all’interno dell’impasto che vadano a costituire un reticolo strutturale in grado di resistere almeno leggermente alla pressione.
possiamo avvalerci dell’aiuto del pangrattato, ma non in linea generica, in quanto non ha potere addensante.
La farina di frumento, gioca un ruolo importante nella creazione di hamburger vegetariani o vegani, (senza uova), grazie alla presenza del glutine che da un minimo di struttura.
Se vogliamo utilizzare qualcosa di veramente funzionante, è bene scoprire qualcosa sull’utilizzo della farina di glutine di frumento, che va a costituire un reticolo proteico che, una volta cotto in ambiente umido, darà sensazione gommosa simile alla carne.

Ora non vi resta che sperimentare le nostre ricette di hamburger veg!