Corso professionale di cucina vegana a Padova

Lacucinavegetariana.it organizza il corso professionale di cucina vegana per operatori del settore alberghiero e della ristorazione, presso Galleria Vivanti di Padova. Il corso si svolgerà in tre giornate, dal 9 al 11 SETTEMBRE 2015, per un totale di 15 ore di full immersion nella cultura gastronomica vegan, sotto la guida dello chef Martino Beria.

Un corso su misura per professionisti

Approfondire le proprie conoscenze sulla cucina vegan, le tecniche e gli ingredienti che la caratterizzano, apprendere un nuovo approccio gastronomico e imparare ricette di base, sono solo alcune delle opportunità offerte da questo corso. Al termine delle lezioni, i partecipanti avranno modo di riadattare i piatti del proprio menù o crearne di nuovi in modo da poter offrire una scelta più ampia ai propri clienti, vegani e non.
La cucina vegana, infatti, non interessa solamente chi ha già scelto di seguire una dieta senza derivati animali, ma attrae anche persone attente alla propria salute o clienti che desiderano provare piatti nuovi e ingredienti mai provati prima.
Questo corso è pensato proprio per andare incontro alle esigenze dei professionisti, infatti, condensa in 15 ore di lezioni teoriche e pratiche, tutti i concetti basilari e le tecniche utili per approcciarsi alla cucina vegan e realizzare piatti in modo semplice ed efficace.

Il docente

Il docente del corso è lo chef Martino Beria, chef vegano e divulgatore di scienze e cultura gastronomica vegana, fondatore del sito lacucinavegetariana.it, il quale collabora mensilmente con riviste di settore (Vegetariana e Vegan Life), offre le proprie consulenze ad aziende, ristoranti e altre strutture ricettive, insegna presso istituti alberghieri e tiene corsi di cucina.

Concetti chiave del corso:

Il corso si svolge in tre giornate, dal 7 al 9 luglio, dalle 9.00 alle 14.00. Ad ogni partecipante verrà consegnata una dispensa del corso.

9 SETTEMBRE
– 9.00-11.40: lezione teorica e spiegazione del concetto di vegan, basi di comunicazione, approccio al cliente, principi di accostamento e idee di rivisitazione di un menù.
pausa
– 12.00-14.00: approfondimento su ingredienti, strumenti di lavoro e tecnologie chiave della cucina vegan.
10 SETTEMBRE
– 9.00-11.40: lezione pratica sulle sostituzioni proteiche (tofu, seitan, tempeh, legumi)
pausa
– 12.00-14.00: utilizzo di cereali e grani (quinoa, grano saraceno, amaranto…) e delle spezie
11 SETTEMBRE
– 9.00-10.40: basi di crudismo
pausa
– 11.00-14.00: prova pratica di cucina di un piatto (rivisitazione o ex novo), tecniche di presentazione e impiattamento. Discussione finale.
Al termine delle lezioni verrà consegnato un attestato di partecipazione al corso.

Dove: Galleria Vivanti, Via Guasti, 12, 35124 Padova PDmappa
Quando:
dal 9 al 11 SETTEMBRE 2015
A che ora: dalle 9:00 alle 14.00

Costo del corso: 650,00€.

Per iscriversi al corso è necessario compilare il modulo che trovate QUI. Il modulo deve essere portato a mano il primo giorno del corso corso.

Bonifico su codice IBAN: IT 48 G 07601 02000 000084316116
Banca: Poste Italiane
Intestato a: Lacucinavegetariana.it
Causale: corso professionale cucina Vegana data_____– Nome e cognome

Pagamento: mezzo bonifico

Inviare all’email info@lacucinavegetariana.it gli estremi del bonifico effettuato.

In caso di disdetta, per poter essere rimborsati, questa dovrà essere comunicata entro 7 giorni dall’inizio del corso.

Per informazioni ed iscrizioni:
www.lacucinavegetariana.it
info@lacucinavegetariana.it
cell. 3772643170
Dal lunedì al venerdì, 09.00-13.00 / 15.00-19.00

Il 15 agosto, il giorno di Ferragosto, è una delle festività più attese dell’estate, molto più di un giorno di vacanza, ma una vera occasione di ritrovo e festeggiamenti! Un motivo in più per invitare amici e parenti e mangiare assieme tutti attorno allo stesso tavolo imbandito, magari in giardino o in terrazzo durante una bella giornata!

Questo menù vegano è dedicato proprio a questo giorno, pensato non solo per vegetariani e vegani, ma per tutti gli amanti della buona cucina estiva!

Per realizzarlo abbiamo bisogno solo di ingredienti di stagione, sani e gustosi e 100% di origine vegetale! Dall’antipasto al dolce, ecco le nostre proposte per un favoloso giorno di ferragosto in compagnia:

Menù Vegano di Ferragosto

Polpette di zucchine e menta

Per iniziare, stuzzichiamo la fame con delle golose polpette di zucchine e menta, dei veri e propri deliziosi bocconcini profumati.

Clicca qui per la ricetta.

polpettine-di-zucchine-e-menta

 

 Farinata

Accompagniamo le polpette con dei quadratoni di farinata! La nostra ricetta è quella base ma voi la potete impreziosire con delle erbe aromatiche o qualche fettina di cipolla: sguinzagliate la vostra fantasia!

Clicca qui per la ricetta.

Cecina

 

Pasta fredda vegana

Questa pasta fredda, con olive nere, pomodori freschi e mozzarisella è davvero leggera e gustosa! Abbondate di basilico fresco e conditela con buon olio extravergine d’oliva.

Clicca qui per la ricetta.

pasta fredda

 

Spiedini di seitan

Non sarebbe Ferragosto senza degli spiedini! Questi spiedini di seitan si possono preparare sulla griglia o sulla piastra e sono perfetti se accompagnati con qualche fetta di polenta abbrustolita e una salsa di limoni sotto sale!

Clicca qui per la ricetta.

spiedini di seitan

 

Insalata di patate

Come contorno, una bella insalata di patate, servita fresca con cipolla e cetriolini!

Clicca qui per la ricetta.

insalata di patate

 

Gelato vegano con banana e cocco

Si prepara senza gelatiera in un batter d’occhio e fa impazzire tutti! Il gelato giusto per l’estate!

Clicca qui per la ricetta.

Il gelato vegano con banana e cocco è una delizia per i più golosi!

Il gelato vegano con banana e cocco è una delizia per i più golosi!

 

Consigli per un favoloso menù vegano di Ferragosto

Quando organizzate il pranzo o la cena di Ferragosto non limitatevi ad accompagnare i piatti con birra o vino, preparate qualcosa di più divertente e colorato come una buona sangria o dell’acqua aromatizzata.

Rendete la festa più green che potete: preferite piatti di ceramica o eventualmente piatti usa e getta biodegradabili.

Ricordate che questo menù è molto semplice e veloce, per cui potete personalizzarlo, sostituire o eliminare alcuni piatti.

Simpatia, gioia e leggerezza dovranno essere tre ingredienti da non dimenticare mai e da usare in abbondanza!

Buon divertimento!